Teatro: Paolo Migone porta sul palcoscenico le diversità uomo-donna

This post has already been read 814 times!

Paolo Migone, il comico cabarettista livornese che abbiamo visto nella trasmissione Zelig, sta portando in giro per l’Italia il suo spettacolo “Gli uomini vengono da Marte, le donne vengono da Venere“.

Ho visto lo spettacolo. E’ la parodia delle diversità tra uomo e donna, un cliché non originale, ma sempre divertente nelle sue espressioni più caratterizzanti e gonfiate un po’ per motivi di satira.

Paolo Migone veste i panni del professore che spiega quanto diversi siano l’uomo e la donna, l’uno ragiona in modo sequenziale, mentre l’altra è emozionale, l’uomo cerca approvazione, mentre la donna cerca attenzioni, l’uomo vuole praticità, mentre la donna cerca relazioni.

Dopo i primi approcci amorosi e dopo aver raggiunto l’obiettivo, l’uomo ritorna … su Marte e la donna … su Venere, rendendo difficile l’unione, che si riempie di risentimento, fino alla rottura.

Un’impresa disperata allora rimanere uniti e felici? Paolo Migone mette sul piatto la diversità, ricamandoci sopra, mostrando comportamenti ridicoli e angoli pericolosi, invitando così a smussarli un po’, per meglio stare insieme.

Paolo Migone tiene molto bene il palcoscenico, da solo riesce ad intrattenere il pubblico per quasi due ore di spettacolo. Bravo!

Cinzia Malaguti

 

 

 

 

 

 

 

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF