Misura il tuo ottimismo/ pessimismo con il test Lot-R

This post has already been read 5132 times!

test

 

 

 

 

 

Il test Lot-R (Life Orientation Test) è un test che misura l’ottimismo disposizionale delle persone; fu costruito nel 1985 da Michael Scheier e Charles Carver e revisionato nel 1994.

Il test Lot-R si compone di dieci affermazioni, delle quali sei sono pertinenti per l’ottimismo e il pessimismo, mentre le altre quattro sono dei riempitivi. I soggetti devono indicare il loro grado di accordo o di disaccordo con tali affermazioni.

Le istruzioni: pensando a te stesso, indica quanto sei d’accordo con le affermazioni che seguono, indicando da 1 a 5 il tuo grado di accordo (1 = fortemente in disaccordo, 2 = in disaccordo, 3 = né d’accordo né in disaccordo, 4 = d’accordo, 5 = fortemente d’accordo); devi essere il più sincero possibile e non lasciare che la risposta che hai dato a una domanda influenzi le successive, rispondi di getto. Non ci sono risposte sbagliate o giuste, conta solo il tuo punto di vista.

Clicca sull’immagine del test per vederlo ingrandito.

Tab. 1 Test Lot-R: affermazioni in base a cui esprimere il grado di accordo o di disaccordo

Tab. 1 Test Lot-R: affermazioni in base a cui esprimere il grado di accordo o di disaccordo

 

 

 

 

 

 

 

 

Valutazione:

  • per le affermazioni 1, 4, 10 somma i punteggi ottenuti in ciascuna di esse;
  • per le affermazioni 3, 6, 8 procedi anzitutto ad invertire i punteggi, per cui 1 corrisponde a 5 punti, 2 corrisponde a 4, 3 resta invariato, 4 corrisponde a 2 e 5 corrisponde a 1, quindi calcola la somma dei punteggi invertiti;
  • a questo punto fai la somma dei punteggi parziali;
  • per le affermazioni 2, 5, 7, 9 non ci sono punti da attribuire in quanto sono riempitivi.

A questo punto devi cliccare sull’immagine di tabella 2 dove sono fornite le norme di conversione per passare dal punteggio grezzo al punteggio ponderato.

Ad esempio:

  • se hai ottenuto un punteggio grezzo di pari a 15 o inferiore a 15, hai un valore percentile pari a 10, ossia hai solo il 10% della popolazione sotto di te e pertanto sei un forte pessimista;
  • se invece hai un punteggio grezzo pari a 26 o superiore, il tuo valore percentile è pari a 90, ossia hai il 90% della popolazione sotto di te, pertanto sei un forte ottimista;
  • se invece sei compreso tra 21 (pari al percentile 40) e 23 (pari al percentile 60) ti trovi in una zona intermedia, oscillante fra pessimismo ed ottimismo.

Clicca sull’immagine per vederla ingrandita.

Tab. 2 - Test ottimismo/pessimismo Lot-R: Norme di standardizzazione per convertire i punteggi grezzi in punteggi ponderati

Tab. 2 – Test ottimismo/pessimismo Lot-R:
Norme di standardizzazione per convertire i punteggi grezzi in punteggi ponderati

 

 

 

 

 

 

 

 

Da diverse ricerche è emerso che il test Lot-R consente una misurazione precisa e valida dell’ottimismo e del pessimismo, presenta una forte coerenza interna ed è caratterizzato da un elevato grado di attendibilità (il valore dell’alpha di Cronbach che misura tale aspetto è pari a 0,82 (valore minimo 0,00 e valore massimo possibile 1,00).

Cinzia Malaguti

Bibliografia:

L. Anolli, L’ottimismo, Il Mulino, Bologna, 2005

 

 

 

 

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF