Crea sito

Politica italiana Archive

  • Matteo Renzi è venuto a Bologna a sostenere la campagna elettorale di Stefano Bonaccini per le amministrative regionali: ancora il refrain della polarizzazione tra vecchio e nuovo, conservatori ed innovatori, ancora attacchi al sindacato e disagio in tante persone del PD con la tessera sindacale in tasca.

    Elezioni regionali in Emilia Romagna, il refrain di Renzi

    Matteo Renzi è venuto a Bologna a sostenere la campagna elettorale di Stefano Bonaccini per le amministrative regionali: ancora il refrain della polarizzazione tra vecchio e nuovo, conservatori ed innovatori, ancora attacchi al sindacato e disagio in tante persone del PD con la tessera sindacale in tasca.

    Continue Reading...

  • Sapete davvero quali sono i compiti di chi governa la città o il paese dove abitiamo? Ci rinfreschiamo un po’ la memoria? Leggi le funzioni e da chi sono eletti o nominati Sindaco, Segretario Comunale, Consiglio, Giunta, Assessori, Dirigenti comunali.

    Compiti e funzioni nel nostro Comune

    Sapete davvero quali sono i compiti di chi governa la città o il paese dove abitiamo? Ci rinfreschiamo un po’ la memoria? Leggi le funzioni e da chi sono eletti o nominati Sindaco, Segretario Comunale, Consiglio, Giunta, Assessori, Dirigenti comunali.

    Continue Reading...

  • La riscoperta della lotta ideale, ma non settaria, del conflitto costruttivo tra idee diverse, può risvegliare la politica, ma prima bisogna risvegliare il "palazzo" della politica. Vediamo perché.

    Destra e sinistra italiana oggi, tra ideali ed aree grigie

    La riscoperta della lotta ideale, ma non settaria, del conflitto costruttivo tra idee diverse, può risvegliare la politica, ma prima bisogna risvegliare il "palazzo" della politica. Vediamo perché.

    Continue Reading...

  • Chi è più influenzabile dalla propaganda politica? Chi è più influenzabile dagli aspetti di contorno, di sfondo di un candidato? Chi, cioè, è più influenzabile dalla battuta pronta, dalla simpatia, dall’immagine del candidato, da un suo appello semplice e forte, da uno slogan?
Per rispondere a queste domande, che in realtà possono essere ricondotte ad un’unica domanda (come funziona la persuasione in politica?) dobbiamo ricorrere agli studi sui condizionamenti indotti dai segnali periferici. Li ho applicati alla realtà politica italiana, leggi il risultato.

    La persuasione in politica

    Chi è più influenzabile dalla propaganda politica? Chi è più influenzabile dagli aspetti di contorno, di sfondo di un candidato? Chi, cioè, è più influenzabile dalla battuta pronta, dalla simpatia, dall’immagine del candidato, da un suo appello semplice e forte, da uno slogan? Per rispondere a queste domande, che in realtà possono essere ricondotte ad un’unica domanda (come funziona la persuasione in politica?) dobbiamo ricorrere agli studi sui condizionamenti indotti dai segnali periferici. Li ho applicati alla realtà politica italiana, leggi il risultato.

    Continue Reading...

  • Un eccesso di parlamentarismo è alla base del bisogno di decisionismo che anima la scena politica italiana, la richiesta di fare subito le riforme e la nascita del governo Renzi.
In Italia, la richiesta di decisionismo viene da lontano ed ha radici nell'eccesso di parlamentarismo. Allora, che vengano fatte le riforme, che si riduca il numero dei parlamentari, che si elimini il doppione perditempo del Senato. A Renzi ed alla sua nuova squadra di Governo faccio gli auguri affinché le riforme di cui ha bisogno l'Italia vengano finalmente attuate, non solo parlate. Leggi l'articolo.

    Politica italiana: Renzi, il decisionismo e dintorni

    Un eccesso di parlamentarismo è alla base del bisogno di decisionismo che anima la scena politica italiana, la richiesta di fare subito le riforme e la nascita del governo Renzi. In Italia, la richiesta di decisionismo viene da lontano ed ha radici nell'eccesso di parlamentarismo. Allora, che vengano fatte le riforme, che si riduca il numero dei parlamentari, che si elimini il doppione perditempo del Senato. A Renzi ed alla sua nuova squadra di Governo faccio gli auguri affinché le riforme di cui ha bisogno l'Italia vengano finalmente attuate, non solo parlate. Leggi l'articolo.

    Continue Reading...

  • Innanzi tutto, non vedo perché Renzi, nuovo segretario del PD, nel giro di consultazioni per la riforma elettorale, non avrebbe dovuto incontrare Berlusconi, quale leader di Forza Italia. Lo ha incontrato ed ha fatto bene, vi spiego perché. Ricordo a certi personaggi del PD che Berlusconi ed il berlusconismo vanno vinti politicamente, sul campo, nelle urne, non con le esclusioni o con la paura di ridargli legittimità o, peggio, a forza di giudici, così gli si dà solo fiato alla sua tromba.

    Politica italiana: Le polemiche nel PD per l’incontro di Renzi con Berlusconi

    Innanzi tutto, non vedo perché Renzi, nuovo segretario del PD, nel giro di consultazioni per la riforma elettorale, non avrebbe dovuto incontrare Berlusconi, quale leader di Forza Italia. Lo ha incontrato ed ha fatto bene, vi spiego perché. Ricordo a certi personaggi del PD che Berlusconi ed il berlusconismo vanno vinti politicamente, sul campo, nelle urne, non con le esclusioni o con la paura di ridargli legittimità o, peggio, a forza di giudici, così gli si dà solo fiato alla sua tromba.

    Continue Reading...