Crea sito

Società senza confini Archive

  • Invecchiare in salute diventerà sempre di più un'emergenza economica, sociale e politica, per via degli alti costi di una longevità malata. Ma, su un verde pendio in California, c’è il Buck Institute, che sta concentrando le sue ricerche biologiche sull'invecchiamento in salute.

    Il Buck Institute studia come invecchiare in salute

    Invecchiare in salute diventerà sempre di più un'emergenza economica, sociale e politica, per via degli alti costi di una longevità malata. Ma, su un verde pendio in California, c’è il Buck Institute, che sta concentrando le sue ricerche biologiche sull'invecchiamento in salute.

    Continue Reading...

  • In ricordo di un genocidio dimenticato: quello degli armeni, popolo eurasiatico, da sempre proteso verso l’indipendenza. Gli armeni subirono due massacri sotto l’impero ottomano, accusati dai turchi di essere in combutta con i nemici russi e attaccati dai vicini curdi, aizzati dai turchi.

    Un genocidio dimenticato: gli armeni

    In ricordo di un genocidio dimenticato: quello degli armeni, popolo eurasiatico, da sempre proteso verso l’indipendenza. Gli armeni subirono due massacri sotto l’impero ottomano, accusati dai turchi di essere in combutta con i nemici russi e attaccati dai vicini curdi, aizzati dai turchi.

    Continue Reading...

  • "Quello che ti cambia la vita è cosa ti capita, non dove o con chi" dice Enaiatollah Akbari, il ragazzo afgano d’etnia hazara che ha vissuto, dall'età di 8 anni fino ai 15, in clandestinità tra Pakistan, Iran, Turchia, Grecia ed Italia e che racconta la sua storia in "Nel mare ci sono i coccodrilli".

    Profughi afghani in Italia, la storia di Enaiat

    "Quello che ti cambia la vita è cosa ti capita, non dove o con chi" dice Enaiatollah Akbari, il ragazzo afgano d’etnia hazara che ha vissuto, dall'età di 8 anni fino ai 15, in clandestinità tra Pakistan, Iran, Turchia, Grecia ed Italia e che racconta la sua storia in "Nel mare ci sono i coccodrilli".

    Continue Reading...

  • Nelle società più inclini all'uguaglianza si vive meglio, con tenori di vita più alti ed ambienti sociali molto più favorevoli; l'eccessiva ricchezza ed i grandi differenziali di reddito hanno effetti dannosi sul tessuto sociale, come dimostrano studi e ricerche, ma anche il vissuto di ciascuno di noi che vorrebbe una società migliore, ebbene una società migliore non è un'utopia, è possibile, leggi perché.

    Manifesto per una società migliore

    Nelle società più inclini all'uguaglianza si vive meglio, con tenori di vita più alti ed ambienti sociali molto più favorevoli; l'eccessiva ricchezza ed i grandi differenziali di reddito hanno effetti dannosi sul tessuto sociale, come dimostrano studi e ricerche, ma anche il vissuto di ciascuno di noi che vorrebbe una società migliore, ebbene una società migliore non è un'utopia, è possibile, leggi perché.

    Continue Reading...

  • Dalla ricerca scientifica ci viene l’affermazione che è possibile arginare il desiderio egoistico individuale di maggiore ricchezza e prestigio, oppure incanalarlo in forme di espressione meno dannose per la società. Tale affermazione trova riscontro in almeno 6 caratteristiche selezionate nel corso dell'evoluzione e che rendono l'essere umano naturalmente predisposto alla cooperazione e all'empatia.

    Società: A sostegno di una società più cooperativa e solidale

    Dalla ricerca scientifica ci viene l’affermazione che è possibile arginare il desiderio egoistico individuale di maggiore ricchezza e prestigio, oppure incanalarlo in forme di espressione meno dannose per la società. Tale affermazione trova riscontro in almeno 6 caratteristiche selezionate nel corso dell'evoluzione e che rendono l'essere umano naturalmente predisposto alla cooperazione e all'empatia.

    Continue Reading...

  • Nelle società affette da forti disparità economiche stanno peggio non soltanto i poveri, ma gli individui di quasi tutti i livelli della scala sociale; nelle società affette da maggiore diseguaglianza, gli individui che continuano a guadagnare in misura più che soddisfacente, tendono comunque a vivere peggio dei loro omologhi che vivono nei paesi con minori disparità.

    Società: Attenuare le disparità economiche per costruire una società migliore

    Nelle società affette da forti disparità economiche stanno peggio non soltanto i poveri, ma gli individui di quasi tutti i livelli della scala sociale; nelle società affette da maggiore diseguaglianza, gli individui che continuano a guadagnare in misura più che soddisfacente, tendono comunque a vivere peggio dei loro omologhi che vivono nei paesi con minori disparità.

    Continue Reading...